triestecultura
triestecultura.it
il portale ufficiale della cultura a Trieste the official website of culture in Trieste

Note d’estate in città

Saturday 29.06.2019
– Tuesday 16.07.2019
Dal 29 giugno al 16 luglio, grazie al Comune di Trieste e alla Fondazione Teatro Lirico Giuseppe Verdi di Trieste, 
ritorna per il terzo anno la rassegna di concerti “Note d’estate in città” aperti e gratuiti nei rioni della città con “Gli Ottoni del Teatro G. Verdi” e il “Quintetto di Fiati del Teatro G. Verdi”.
“Note d’estate in città” amplia così la programmazione con la partecipazione de “Gli Ottoni del Teatro G. Verdi” e del “Quintetto di Fiati del Teatro G. Verdi”. Il Sovrintendente Stefano Pace e l’Assessore comunale ai Teatri Serena Tonel sono lieti di annunciare la nuove edizione di questa iniziativa molto apprezzata e ormai consolidata, che consente di portare la musica in modo diffuso sul territorio di Trieste, dando la possibilità a cittadini e turisti di apprezzare la sonorità degli “Ottoni” e dei “Fiati” in dieci diverse location all’aperto.

 Il gruppo strumentale de gli “Ottoni del Teatro G. Verdi”, composto da Massimiliano Morosini (Tromba), Simone Berteni (Corno), Domenico Lazzaroni (Trombone), Alberto Ventura (Trombone Basso) ed Ercole Laffranchini (Basso Tuba), proporrà musiche di J. Offenbach, R. Marenco, F. Lehár, R. Benatzky, N. Rota, H. Carmichael, D. Ellington, G. Gershwin, G. Miller, R. Rodgers-L. Hart, P. Anka-C. François- j. Ravaux.
Si inizia sabato 29 giugno, alle ore 18, in Piazza San Giacomo, seguiranno altri concerti: domenica 30 giugno, ore 18 - Roseto di San Giovanni, martedì 2 luglio, ore 19 – Melara, Teatro all’aperto, mercoledì 3 luglio, ore 19 – Giardino del Piazzale Rosmini, giovedì 4 luglio, ore 19 - Borgo San Sergio, P.zza XXV aprile.
Il gruppo strumentale “Quintetto di Fiati del Teatro G. Verdi”, composto da Giorgio Di Giorgi (Flauto), Paola Fundarò (Oboe), Antonio Duca (Clarinetto), Claudio Verh (Fagotto) e Carlo Torlontano (Corno), eseguirà musiche di F. J. Haydn, E. Grieg, P. Mascagni, P. Ciaikovskij, J. Ibert, D. Agay.
I concerti proseguiranno martedì 9 luglio, ore 18 al Giardino pubblico di via Giulia, e mercoledì 10 luglio, ore 19 - Opicina Giardino Vitulli, venerdì 12 luglio, ore 18 – Giardino di Piazza Hortis, sabato 13 luglio, ore 19 - Barcola-Fontana, martedì 16 luglio, ore 18 – Prosecco, Piazza di fronte alla Chiesa.